A04590_TASSI_00
A04590_TASSI_01A04590_TASSI_02A04590_TASSI_03

Paesaggio costiero Agostino Tassi – A04590

Olio su tela raffigurante paesaggio costiero ricco di personaggi e costruzioni oltre alcune imbarcazioni (Agostino Tassi, prima metà del XVII sec. – 47X73,5 cm.).

Articolo: A04590

Periodo: prima metà del XVII Secolo.

Provenienza: Roma



Descrizione:  Il dipinto è realizzato da Agostino Tassi, pittore italiano del tardo Manierismo nato a Ponzano Romano nel 1578  influenzato dall’arte nordica di Matthijs Bril e Adam Elsheimer. Dal 1610 si trasferì definitivamente a Roma, dove fu molto attivo come quadraturista e paesaggista: alla sua bottega si formò anche Claude Lorrain. Fu intimo di Orazio Gentileschi e della figlia Artemisia. Nella maturità si avvicinò al classicismo carraccesco del Domenichino.

Le dimensioni della tela sono di 47X73,5 cm. L’opera è in buono stato di conservazione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.