06650

Vassoio tartaruga Napoli 1750 – cod.06650

Vassoio tartaruga con decori in madreperla, avorio e dorature, Napoli 1750 Cm 19 x 15,5 h

COD: 06650 Categoria: Tag: , , ,

Nome: Vassoio tartaruga Napoli 1750 ca.

Articolo: cod. 06650

Periodo: XVIII sec.

Provenienza: Italia, Napoli

Condizione: Ottima


Descrizione:
La lavorazione della tartaruga piqué è una tecnica che si dice abbia avuto origine a Napoli alla fine del XVI secolo e numerosi esempi entrarono a far parte delle reali collezioni dei Borboni, così come un piccolo gruppo di artigiani napoletani, come ad esempio Nicola de Turris, Nicola Starace e Gennaro Sarao, furono patrocinati direttamente da Carlo III di Borbone (1716-88) e sua moglie Maria Amalia di Sassonia.
La tecnica di lavorazione piqué consiste nell’ammorbidire il guscio della tartaruga in acqua bollente e olio d’oliva e imprimervi motivi in madreperla o decorazioni in oro e argento.
Questo vassoio in tartaruga, intarsiato in madreperla e oro rosa, ha un profilo ovale sagomato, decorato al centro con una piacevole “scena bucolica”, dove due pastori che riposano e guardano il paesaggio di rovine classiche, con un altro pastore e tre edifici sullo sfondo.
Alcuni dettagli della più alta qualità sono intarsiati con minuziosi inserti in oro rosa e madreperla, come ad esempio i cappelli dei pastori, il cestino, le foglie. La decorazione ad intarsio è completata sul bordo da volute vegetali, nastri e conchiglie.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.