MOB_0002
MOB_0002_01MOB_0002_02MOB_0002_03

DIVANO CON POLTRONCINE – NAPOLI – DIRETTORIO 1790 cod 242

Raro e autentico divano + 2 poltroncine, epoca 1790, *Direttorio, Napoli, legno intagliato e laccato dorato a fondo crema, schienale e seduta imbottita in tessuto a righe blu e bianche.

COD: 242 Categoria: Tag: , , , , , ,

Nome: divano con poltroncine – Napoli – Direttorio

Articolo: 242

Periodo: 1790 circa

Provenienza: Napoli

Condizione: Ottima



Descrizione: Raro e autentico divano + 2 poltroncine in ottimo stato (struttura, falegnameria, imbottitura e tessuto). Epoca 1790, *Direttorio, Napoli, legno intagliato e laccato dorato a fondo grigio, schienale e seduta imbottita in tessuto a righe blu e bianche.

Divano:
Larghezza: cm 182
Profondità : cm 62
Altezza: cm 95

Poltroncina:
Larghezza: cm 60
Profondità : cm 62
Altezza: cm 95

 

L’opera, in ottime condizioni di conservazione, viene corredata di espertise redatta da Telearte.

Per ulteriori dettagli ed immagini supplementari dell’opera cliccate sul pulsante Richiedi Informazioni e compilate il form. Non mancate di visitate il nostro sito sempre aggiornato e ricco di proposte su www.teleartetv.it

* Lo stile Direttorio si inserisce in quel movimento più ampio che definiamo Neoclassicismo. Nato come rifiuto degli eccessi del Rococcò, il Neoclassicismo si ispira ai modelli del passato classico greco e romano. Dopo gli scavi di Ercolano e Pompei del 1738, il gusto per il passato diventa una vera passione. Il primo stile Neoclassico è, in Francia, lo stile Luigi XVI.
Dopo la Rivoluzione Francese il primo stile nell’arredo è proprio il Direttorio che eredita il gusto del passato e delle linee pulite ispirate alla sobrietà dei costumi. Il Direttorio è dunque uno stile di transizione tra “l’ancien régime” e l’Impero che, con Napoleone, trasformerà di nuovo il gusto per gli arredi.
In Italia lo stile Direttorio dura pochissimi anni, dal 1795 al 1805. E’ questo un periodo di grandi cambiamenti sociali ed i mobili seguono l’evoluzione del gusto e del costume. I mobili diventano più contenuti nelle dimensioni, più a misura di borghesia e case confortevoli che di nobiltà e palazzi nobiliari. Si affermano tipologie di mobile che avranno poi grande fortuna per tutto l’800.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.